Nuova richiesta :
Vi suggeriamo :

Prodotti e servizi

Gli articoli

Offerte

Auto aziendali: linee essenziali

Le aziende che si dotano di auto aziendali sono numerose. I vantaggi derivanti da questi acquisti sono indubitabili ma sottoposti a certi costi. Questa guida all’acquisto risponde alle domande poste più di frequente e presenta gli interrogativi ai quali non avreste pensato per aiutarvi a fare il vostro investimento ideale. 

 Auto aziendali

Auto aziendale: acquisto, Noleggio a Lungo Termine (NLT) o leasing

A vostra disposizione vi sono numerose possibilità di finanziamento di un’auto aziendale. Prima di inoltrare una richiesta di preventivo, valutate la situazione della vostra azienda e le vostre aspettative. Ad ogni bisogno corrisponde un tipo di finanziamento ideale. Acquisto con pagamento in contanti o a rate, Noleggio a Lungo Termine (NLT), noleggio a medio termine, leasing… Come scegliere?

L’acquisto di un’auto aziendale

Che sia in contanti o a rate, l’acquisto è una tra le soluzioni maggiormente adottate.

L’acquisto in contanti di un’auto aziendale presenta svariati aspetti positivi: un breve ammortamento, degli attivi valorizzati e libera scelta di marche e modelli.

Anche l’acquisto a rate ha i suoi vantaggi: mensilità concordate e fisse, gestione del livello del fondo cassa, investimenti deducibili dal conto economico…

Queste due opzioni d’acquisto di un’auto aziendale sono accattivanti nonostante alcuni inconvenienti:

- acquisto a rate: una durata del credito talvolta lunga, dei tassi d’interesse che possono essere elevati, impossibilità di rimborso IVA,

- acquisto in contanti: necessità di un fondo cassa sufficiente, pagamento della tassa sulla plusvalenza in caso di rivendita e una capacità d’investimento generalmente ridotta.

 

Il Noleggio a Lungo Termine (NLT), come funziona?

Il suo funzionamento è molto semplice. Per il calcolo dell’importo delle locazioni fungono da base la scelta del tipo di veicolo e una stima del chilometraggio annuale. La durata di un contratto classico è in generale tra 1 e 4 anni.

Il Noleggio a Lungo Termine (NLT) offre numerosi vantaggi:

- possesso di un’auto aziendale nuova,

- ottimizzazione della gestione del budget totale,

- dei canoni deducibili.

 

Il leasing (o noleggio con opzione d’acquisto),  che cos’è?

Il noleggio con opzione d’acquisto, chiamato anche leasing, è un tipo di finanziamento che funziona nella maniera seguente: l’azienda sceglie un veicolo e contrae un prestito presso un fornitore specializzato. Come nel caso di un prestito classico, devono essere versate delle mensilità per tutta la durata della locazione.

La differenza risiede nel fatto che il cliente può acquistare l’auto al termine del contratto a un prezzo modico.

 

Quanto costa un’auto aziendale?

Nel calcolo totale del budget di un‘auto aziendale bisogna considerare due tipi di costi, i costi diretti e i costi indiretti.

I costi diretti sono rappresentati dal prezzo d’acquisto dell’auto professionale (o dai canoni in caso di noleggio), dall’importo della polizza assicurativa, dalle spese di manutenzione e di riparazione…
I costi indiretti riguardano alcune spese connesse, quali il bollo auto o i contributi sociali.

 

Qual è la situazione dal punto di vista fiscale?

Spesa deducibile o no, IVA scaricabile o no, calcolo dell’ammortamento… Tutto dipende dalla situazione specifica nella quale vi trovate: l’azienda ha acquistato un’auto privata, usa la vettura personale del dirigente, è proprietaria di un’utilitaria oppure è stato stipulato un leasing… Ad ogni situazione corrisponde uno specifico trattamento fiscale.

 

Come scegliere al meglio la propria auto aziendale? 

L’offerta del mercato

Il mercato gravita attorno a 4 poli: le auto a benzina, a diesel, ibride e elettriche.

Benché le auto a benzina e a diesel siano ancora maggioritarie in termini di quote di mercato, le ibride e le elettriche sono in netto sviluppo. 

Le ragioni? Tra le altre, la volontà da parte del tessuto imprenditoriale di adottare una logica di “mobilità pulita” e l’attuazione di politiche pubbliche che favoriscono il ricorso a queste nuove modalità di spostamento più rispettose dell’ambiente.

Nonostante l’offerta di ibride e elettriche non abbia ancora raggiunto il livello delle auto a benzina, alcuni modelli di punta sono disponibili e dalle buone prestazioni.

 

Le domande da farsi

Per essere sicuri di acquistare o noleggiare l’auto aziendale che corrisponda ai bisogni ideali dell’azienda, bisogna riflettere su molteplici interrogativi d’ordine pratico.

Eccone alcuni da prendere in considerazione per scegliere al meglio la vostra auto aziendale:

  • Qual è l’importo delle agevolazioni fiscali per ogni auto?
  • Qual è il suo impatto ambientale? Può variare di molto ad esempio tra un’auto di città diesel e una berlina ibrida.
  • Qual è la capacità di carico interno?
  • Com’è il confort generale?
  • I dispositivi di sicurezza sono sufficienti?
  • I costi di manutenzione, assicurativi e d’ammortamento possono essere gestiti agevolmente?
  • La vettura restituisce l’immagine di qualità ricercata?
  • La vettura è di fascia bassa o di lusso?

 

Riflettere su tutti questi punti di domanda vi aiuterà a effettuare la vostra scelta nella vastissima offerta del mercato e a trovare l’auto che corrisponde alle vostre aspettative, al vostro budget e all’uso che ne sarà fatto. 

 

Iniziate la richiesta di preventivo nella categoria Automobile Aziendale