Cercare dei fornitori

Ritrovi le questioni le più ricorrenti in Carta Carburante

Scegliere un fornitore di carte carburanti: quali sono i criteri alla base della scelta?

La scelta del proprio fornitore di carte carburante è un processo da non sottovalutare. Con un buon metodo diventa semplice, e ancora di più se vengono analizzati preventivamente i bisogni dell’azienda e dei collaboratori coinvolti.

L’acquirente o il dirigente interessato dovrà fare il punto sui seguenti elementi:

  • Il tipo di flotta (autovetture o due ruote, mezzi pesanti, utilitarie),
  • Il numero di carte carburante necessario,
  • La zona geografica di spostamento dei dipendenti,
  • I servizi supplementari di cui l’azienda ha bisogno (pedaggio, parcheggio, lavaggio, componenti della manutenzione),
  • Il ritmo di fatturazione e i termini di pagamento richiesti.

Questi elementi permetteranno ai diversi fornitori di carburante di proporre dei preventivi su misura rispetto alla situazione di ogni azienda.

Non è detto infatti che il migliore fornitore di carta carburante sia per forza il più economico. È soprattutto quello che permette all’azienda di migliorare le sue performance globali. La fonte più importante di risparmio finanziario non sono tanto le tariffe speciali offerte dalla maggior parte di fornitori di carta carburante, quanto piuttosto l’ottimizzazione del rifornimento attraverso una gestione dettagliata dei consumi, un monitoraggio del chilometraggio dei veicoli e migliori manutenzioni.

Si tratta inoltre di eliminare la gran parte dei costi di trattamento delle note spese e di limitare il rischio di errori.

Completa il form qui sotto e ricevi fino a 4 preventivi

La carta carburante assicura anche una grande precisione nel trattamento dell’IVA sul carburante e dell’ecotassa, il che consente di ottimizzare la deducibilità di questi costi, di ridurre i contributi da versare e di prevenire ogni rischio di errore.

Scegliere un buon fornitore di carta carburante non è dunque scontato e richiede une buona selezione. Rivolgersi ad un comparatore on line può permettere di facilitare questa operazione, anche perché i fornitori sono molti e diversi tra loro. Ad esempio:

  • I grandi gruppi petroliferi come Ip-TotalErg, Esso o Shell,
  • Alcuni marchi della grande distribuzione come Conad e Esselunga,
  • Altri attori indipendenti come Soldo o Edenred.

Ma il metodo più efficace è chiedere più preventivi di carte carburante possibile ai fornitori specializzati. Companeo semplifica questa operazione: in pochi click qualsiasi datore di lavoro può richiedere diversi preventivi a vari fornitori di carte carburante e selezionare in seguito il più adatto alle esigenze della sua azienda.

Consulta in  nostro articolo completo dedicato ai migliori fornitori di carta carburante per saperne di più sulle offerte in corso.

Scopra le altre questioni in Carta Carburante :

Cercare dei fornitori - le domande più ricorrenti :

Per informazioni più dettagliate in Carta Carburante, consulta la nostra guida all'acquisto

Come scegliere il proprio fornitore di carta carburante?