Nuova richiesta :
Vi suggeriamo :

Prodotti e servizi

Gli articoli

Offerte

Cosa s’intende con sito vetrina?

La progettazione di siti web dipende dal tipo di cliente e dalla strategia da adottare rispetto alla visibilità su internet o in merito a obiettivi commerciali o di brand aziendale. La creazione di un sito vetrina risponde in primo luogo all’esigenza del cliente di presentare la sua azienda, i suoi servizi, i suoi prodotti e di imprimere il suo marchio identitario. Vediamo dunque come si struttura e i suoi vantaggi e svantaggi.

 Sito vetrina

Quali tipi di aziende possono essere interessate ad un sito vetrina?

Diversi tipi di clienti possono usufruire di questo tipo di siti, quali: aziende commerciali, ma anche istituzioni, associazioni e altri organismi o privati. La categoria del sito vetrinaè          spesso considerata come appartenente al periodo del cosiddetto web 1.0, ma è impiegata ancora oggi.

Sito vetrina: concentrazione dell’informazione

In questo tipo di siti le informazioni presenti sono in genere poche ma precise. L’obiettivo è infatti quello di dare al visitatore un quadro d’insieme delle attività di un’azienda, d’illustrare la sua storia –come, ad esempio, nel caso di un negozio–, d’incuriosirlo e di creare le basi per la sua fidelizzazione.

Una strategia emozionale

Da questo punto di vista, e poiché gli obiettivi non sono né la vendita diretta di prodotti né un miglior posizionamento sui motori di ricerca, questo genere di siti è progettato seguendo una strategia che mira a coinvolgere emotivamente il visitatore e potenziale acquirente. Come nel caso delle brochures commerciali, verrà privilegiato l’impatto grafico della presentazione piuttosto che i contenuti delle pagine, le quali sono generalmente statiche.

Adattabilità a pubblici diversi

Grazie alla sua struttura snella e ai relativi pochi bisogni in termini di progettazione e manutenzione di cui un sito vetrina necessita, esso si adatta tanto a grandi aziende il cui brand è già mondialmente conosciuto, quanto a piccole aziende ancora poco strutturate che in questo modo possono monitorare l’afflusso di visitatori e clienti.

 

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di un sito vetrina?

Le posizioni circa i vantaggi e gli svantaggi di questo genere di siti sono molto diverse e dipendono dagli obiettivi specifici di ogni azienda.

Una formula collaudata

Nonostante vi siano molti detrattori di questa categoria di siti, il sito vetrina è ancora oggi una formula collaudata per produrre velocemente e con pochi mezzi un sito web basico, usufruendo ad esempio di template gratuiti disponibili on-line, senza l’ausilio di un webmaster professionista, oppure ricorrendo al contrario ai suoi servizi per investire sulla creatività della realizzazione grafica.

Insufficienza del sito vetrina rispetto al potenziale di internet

Lo svantaggio maggiore di questi siti risiede nella loro incapacità di sfruttare il potenziale economico e di marketing offerto da internet. Questo tipo di siti non è infatti adatto allo sviluppo di campagne promozionali visto che non propone una vendita diretta di prodotti, né tantomeno all’incremento della notorietà del brand, dal momento che il posizionamento sui motori di ricerca viene abbastanza trascurato. Di conseguenza, l’allocazione di risorse economiche verso questo genere di siti può rivelarsi inefficace rispetto alle strategie globali di sviluppo di un’azienda.

 

Iniziate la richiesta di preventivo nella categoria Creazione siti web
Dite la vostra su questa guida