Consigli pratici per acquistare buoni regalo per aziende e dipendenti

Quando si avvicinano periodi dell’anno per certi versi stressanti come ad esempio il Natale, o i periodi che precedono le ferie, ecco che si pone il problema di pensare a dei regali per i propri cari o amici. Sempre più si è presa l’abitudine di comprare un buono regalo, che il destinatario può spendere come e dove meglio credere. Anche le aziende si trovano spesso di fronte a questo problema, quando devono omaggiare dei partner commerciali, dei clienti, dei fornitori.

Soprattutto, nella gestione del rapporto con il personale dipendente, elargire dei regali ai propri impiegati si rivela una strategia importante, perché l’apporto di benefit ai lavoratori consente loro di sentirsi soddisfatti e appagati, ben al di là del semplice salario. Il buono regalo si rivela allora uno strumento economico di pagamento molto efficace, per la sua versatilità e soprattutto perché consente al beneficiario di usarlo in maniera diversa e secondo le sue esigenze.

Perché un’azienda dovrebbe cominciare a offrire i buoni regalo?

Grazie a questo tipo di buoni, il beneficiario di un buono o di una carta regalo dispone di una grande scelta per quanto riguarda i negozi, i punti vendita e le piattaforme di e-commerce dove acquistare quanto desidera.

Come è indicato dalla parola stessa, quando parliamo di buono regalo, online o cartaceo, ci riferiamo a uno strumento di pagamento alternativo, che corrisponde a una somma di denaro. Grazie ai buoni emessi da società specializzate nei confronti di aziende clienti che elargiscono buoni regalo a dipendenti beneficiari, questi possono fare acquisti di varia natura. In questo modo, i lavoratori dell’azienda cliente si trovano un agile strumento che consente loro di far salire il loro potere d’acquisto.

Uno strumento sicuro

Una caratteristica importante cui bisogna pensare prima di acquistare buoni regalo è rappresentata dalla sicurezza dei buoni regalo. Questa tipologia di buoni possiede lo stesso grado di sicurezza di assegni o di pagamenti con carta di credito e, nel caso dei buoni in formato digitale, sono facilmente tracciabili e anche in caso di smarrimento dell’apparecchio si può sempre facilmente risalire al codice alfanumerico o all’account del beneficiario. L’azienda cliente che volesse quindi fare ricorso ai buoni regalo è sicura di un invio controllato e gestito dalla società emittrice, che garantisce il servizio.

Le prestazioni delle Gift Card

In particolare, è proprio l’aspetto delle prestazioni delle Gift Card o dei buoni regalo che è di grande interesse per le aziende. Studi recenti hanno infatti mostrato che numerose aziende le usano in quote sempre maggiori. Alcune ricerche hanno indicato che in certi paesi, come ad esempio Stati Uniti, Francia e Italia, si è registrato da parte delle aziende-clienti, un aumento degli ordini o delle intenzioni di pianificare l’acquisto di carte di oltre il 50%. Comprare buoni regalo è d’interesse delle aziende in particolare durante le festività natalizie o in occasione di stagioni dell’anno particolari come l’inizio della pausa estiva.

Quali sono le tipologie di carte o di buoni più richiesti

Secondo queste ricerche, è possibile fare una stima delle tipologie di carte da regalo più diffuse nel mondo delle aziende. Questi tipi di carta vengono acquistati in modo particolare durante i periodi di vacanze. I buoni regalo più diffusi e le carte più popolari includono, in maniera non esclusiva, i seguenti tipi di attività: i ristoranti e i grandi magazzini. I circuiti monetari e bancari più usati sono il circuito Visa/MasterCard.

 

Cosa bisogna fare per iniziare a utilizzare il buono regalo?

Quando si decide di comprare un buono regalo, bisogna informarsi sulle procedure necessarie per ordinare delle carte o dei buoni regalo. Si tratta in genere di semplici passaggi, ma molto utili per non incorrere in schemi di acquisto poco chiari.

Acquistare le carte regalo fisiche

Acquistare buoni regalo comporta diverse opzioni. La prima è l’acquisto di carte regalo fisiche. Queste carte, che in genere sono di plastica, si possono ordinare direttamente da un qualunque fornitore specializzato. A seconda del sistema POS (vale a dire dei punti vendita associati), queste carte possono essere comprate direttamente dal fornitore, o in negozi terzi. In certi casi, si può direttamente contattare il fornitore, se si hanno delle necessità particolari, s’intende scegliere più tipi di carte, oppure se si vuole personalizzare il design.

Ordinare lotti di carte al momento di acquistare buoni regalo

Un’altra informazione utile al momento di comprare buoni regalo riguarda le quantità degli ordini. In effetti, è sempre bene per un’azienda ordinare delle carte in grossi quantitativi. A volte, è preferibile fare ordini anche diversificati, che vengono chiamati “alla rinfusa”. La maggior parte dei fornitori offre dei cospicui sconti sul prezzo per carta all'aumentare della dimensione dell'ordine.

Focus sulle modalità di pagamento

Per la memorizzazione delle informazioni da registrare nelle carte da regalo esistono sostanzialmente due opzioni. Entrambe possono essere scelte al momento dell’ordine delle carte. Se si dispone di carte che hanno un codice a barre, questo viene collegato a un numero di conto corrente bancario cui è collegato da cui verranno ritirate le cifre necessarie per l’ordine di carte o per i pagamenti che le carte effettueranno.

Se invece si sceglie di acquistare buoni regalo dotate di strisce magnetiche, ogni striscia funziona come un identificatore. In questo caso, è sufficiente passare la carta dalla macchinetta del POS, che dedurrà dalla carta regalo la parte di credito necessaria, fino a esaurimento del credito.

Acquistare buoni regalo

Facilitazioni per le piccole imprese nell’acquistare buoni regalo

L’acquisto di buoni regalo e di carte fisiche presenta indubbi vantaggi. Si possono ricavare dei vantaggi anche grazie all’acquisto delle carte elettroniche. Queste possono essere comprate principalmente online e rappresentano uno strumento di pagamento sicuro e personalizzato.

Le carte regalo online: caratteristiche principali

Ugualmente efficienti quanto a sicurezza e versatilità rispetto alle carte fisiche, alcune aziende si concentrano su un tipo di carta regalo aziendale di tipo digitale che si acquista online, personalizzabile, che necessita di alcuni semplici passaggi per essere attivata. Bisogna andare sul sito dell’azienda e aprire un nuovo conto personale e selezionare le cifre da caricare sul tipo di carta che l’azienda propone.

Vantaggi del buono regalo online

Fra i numerosi vantaggi che questo tipo di buono regalo comporta, oltre all’altissimo grado di personalizzazione (tramite l’inserzione di logo, etichette, nomi del beneficiario o dell’aziende cliente, ecc.), i due vantaggi più rilevanti sono sicuramente il risparmio di tempo e la facilità di gestione, interamente dematerializzata. Facendo ricorso a questo strumento, un’azienda si trova o coniugare quattro vantaggi importanti: la sicurezza, l’economia, la libertà di scelta e un’attenzione particolare e rassicurante alle necessità ecologiche (il risparmio in termini di plastica e carta).

Comprare un buono regalo online: zoom sui quattro vantaggi

I quattro vantaggi sopra elencati (sicurezza, economia, libertà ed ecologia) sono fondamentali per un’azienda. L’acquisto di un buono regalo online li garantisce per delle ragioni che è bene indicare. -       Più sicurezza: non ci sono rischi di gestione dello stock d’informazioni, né rischi di perdere le carte online o di furto. -       Più economia: le spese legate alla tassazione sono minime, e non ci sono costi di trasporto o legate alla logistica. -       Più libertà di scelta: facendo ricordo a un numero di piattaforme fisiche e di e-commerce più vasto, i beneficiari godono di una libertà di scelta superiore anche rispetto alla maggior parte delle carte regalo fisiche. -       Più ecologia: non ci sono spese di stampe, ma un invio immediato del buono regalo via email.

 

Alcuni suggerimenti per l'acquisto

Considerando questi elementi, acquistare buoni regalo si rivela davvero vantaggioso, soprattutto di fronte a periodi di stress come quello delle festività. Bisogna però tenere in mente alcuni piccoli accorgimenti quando si decide di passare all’acquisto dei buoni regalo. 

Verificazione delle condizioni per acquistare buoni regalo

Bisogna sempre fare attenzione ad acquistare buoni o carte regalo da fonti affidabili. Un buon consiglio è di evitare di fare acquisti su siti di aste online, dove non rare sono le evenienze di truffe o contraffazioni. Allo stesso modo, è bene comprendere sempre i termini e le condizioni di acquisto, scoprire l’esistenza un’eventuale tassa di acquisto, e quelle di gestione e spedizione. Soprattutto, bisogna fare attenzione che le detrazioni legate alle tasse siano effettuate solo dopo l’effettivo acquisto del buono.

Validità della carta e attenzione alle ricevute

Altri due elementi importanti sono la validità della carta: è bene assicurarsi che gli adesivi protettivi non siano stati rimossi, e che tutti i codici sul retro della carta non siano stati cancellati per esporre il PIN. Fornisci al destinatario o beneficiario sempre la ricevuta, che potrebbe tornargli utile in caso di smarrimento o di furto.

Occhio alle date di scadenza

È molto importante tenere d’occhio la data di scadenza al momento di acquistare buoni regalo. Le carte regalo devono sempre esibire la loro data di scadenza, che in genere è di alcuni anni. Se nessuna data è visibile sulla carta, segnalarlo tempestivamente. Se trovi una carta scaduta, chiedi di sostituirla, perché questa pratica permette alcuni piccoli vantaggi di tipo fiscale in termini di detrazione o di risparmio sulle tariffe dei nuovi acquisti al momento di rendere delle carte regalo scadute. 

 

Saperne di più sui buoni regalo

Quali sono i migliori fornitori di buoni regalo nel 2019?
Come scegliere un buono regalo per le piccole imprese?
Come stabilire il prezzo del buono regalo e quanto costano le carte?

Iniziate la richiesta di preventivo nella categoria Buoni Regalo