Nuova richiesta :
Vi suggeriamo :

Prodotti e servizi

Gli articoli

Offerte

Cosa è un localizzatore GPS?

Per conoscere la nostra posizione in viaggio o individuare i movimenti di un veicolo di nostra proprietà, bisogna fare ricorso al localizzatore GPS: un dispositivo elettronico che trova in tempo reale la posizione di una persona o di un qualsiasi veicolo.

Localizzatore GPS

Come funziona un localizzatore GPS

Grazia alla tecnologia gsm, i dispositivi di localizzazione sono precisi nel rilevamento delle posizioni. I limiti geografici o i problemi atmosferici non influiscono sulla loro efficacia e precisione.

Cosa è un localizzatore GPS

Il localizzatore GPS è un dispositivo che utilizza il Global Positioning System, un sistema di posizionamento oggi di libero accesso a chiunque sia dotato di un ricevitore satellitare. Attraverso il ricevitore e grazie ai satelliti operativi in orbita, ciascuno di noi può conoscere la propria posizione sull’intero pianeta e in qualsiasi situazione metereologica.

Caratteristiche principali e modalità di funzionamento

Sono necessari due moduli per un corretto funzionamento del localizzatore: un ricevitore satellitare e un trasmettitore. Il ricevitore satellitare usa la rete GPS e individua la posizione esatta di un veicolo attraverso 4 satelliti che lo localizzano e calcolano la loro distanza, ricavando poi la posizione del veicolo grazie al metodo di calcolo della trilaterazione dei dati ricevuti. Il trasmettitore trasferisce le coordinate a un dispositivo (ad esempio un cellulare remoto) : basta inserire una Sim Card telefonica abilitata al traffico dati Gsm/Gprs e tramite sms di comando si riceve la posizione del tracker.

 

Impieghi aziendali dei dispositivi di localizzazione

I dispositivi di localizzazione hanno rivelato la loro efficienza in numerosi domini e vengono impiegati nella risoluzione di numerose problematiche (furti, tracciamento movimenti, sicurezza, soccorso ecc.).

Usi aziendali frequenti

Le aziende possono utilizzare i dispositivi GPS per controllare i propri veicoli in movimento o per essere informati degli spostamenti dei propri dipendenti. L’altro uso aziendale frequente riguarda la sicurezza e il controllo di locali o oggetti preziosi. Un terzo uso diffuso dei è quello del tracciamento delle spedizioni.

Usi particolari del localizzatore GPS

In certe occasioni, i localizzatori vengono usati nei casi di pedinamento elettronico. Inoltre, a volte sono usati per individuare delle microspie collocate in luoghi e vetture aziendali, senza che l’azienda ne sia a conoscenze, e volte a operazioni di spionaggio illecito.

 

Che vantaggi offre disporre di un localizzatore GPS?

La sicurezza e la privacy sono le due problematiche più importanti cui il dispositivo di localizzazione offre garanzie e vantaggi determinanti.

Vantaggi legati alla sicurezza

Grazie ai dispositivi di localizzazione, l’azienda può ricavare grossi benefici in termini di controllo e monitoraggio di persone operanti al suo interno e di beni, assicurando e gestendo la problematica della sicurezza e dei furti.

I vantaggi del localizzatore gps in termini di privacy

Il geolocalizzatore che individua microspie illecite, invece, consente d’individuare violazione della propria privacy, e di preservare i propri segreti industriali, economici, e anche politici, richiedendo l’ausilio di interventi di bonifica ambientali eseguiti da aziende specializzate. Veicoli di ogni tipo, ambienti, locali possono essere bonificati dopo l’intercettazione delle microspie gps da parte del localizzatore, che diventa uno strumento a garanzia della riservatezza dei propri interessi.

 

Iniziate la richiesta di preventivo nella categoria Localizzazione satellitare auto
Dite la vostra su questa guida